Le vene varicose sono una delle malattie più comuni del sistema circolatorio e, allo stesso tempo, le più trascurate. Invece, la restrizione cronica dei vasi sanguigni e il flusso sanguigno disturbato nelle vene possono avere gravi conseguenze. Per evitare questo, di solito è sufficiente una prevenzione adeguata e pianificata.
La prima fase dell’insufficienza venosa è senza sintomi visibili. Solo nella fase successiva della malattia ci sono sintomi come:

  • intorpidimento,
  • sensazione di pesantezza,
  • gonfiore.

Vene varicose – modi di prevenzione

Per mantenere il livello ottimale di pressione sanguigna nelle vene e godere di gambe belle e sane più a lungo, vale la pena di prendere a cuore i seguenti consigli:

  • Muoversi regolarmente almeno un po’. Questo aiuterà a rafforzare i muscoli e migliorare la circolazione venosa.
  • Seguire una dieta che manterrà i livelli di colesterolo sani.
  • Limitare o smettere di fumare. La nicotina causa il restringimento delle vene e la loro calcificazione, quindi è fortemente consigliato di abbondare questa abbitudine.
  • Sollevare gli arti durante il riposo.
  • Evitare di fare frequenti visite alla sauna.
  • Usare i preparati indicati nel trattamento conservativo. Di solito sono delle creme, unguenti o integratori alimentari.

La profilassi è molto più facile del possibile trattamento delle vene varicose. A volte, un po’ più di attenzione dovrebbe essere prestata alle attività quotidiane per evitare trattamenti chirurgici dolorosi in futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here